La Migliore Scheda Grafica RTX 3060 2022 [Guida all'acquisto]


La Migliore Scheda Grafica RTX 3060 2022 [Guida all'acquisto]
La Migliore Scheda Grafica RTX 3060 2022 [Guida all'acquisto] (Image: © Migliori Tech | Fatti guidare all'acquisto!)

Le offerte GPU di fascia alta di NVIDIA e AMD sono entrambe opzioni eccellenti, ma se stai leggendo questo, probabilmente sei più interessato a ciò che il mercato di fascia media ha da offrire. Tieni presente che l’RTX 3070 ha un prezzo di 500 euro mentre il suo concorrente, l’RX 6700XT, ha un prezzo di 475 euro.

Inoltre, RTX 3080, RX 6800 XT e altri in questa fascia hanno un prezzo ben oltre i 700 euro.

Con un prezzo consigliato di 300 euro e prestazioni vicine al 1080Ti o al 2070 Super, è sicuramente tra i contendenti per il miglior prezzo per prestazione.

Ricorda che la GTX 1060 è stata (ed è tuttora) una delle GPU dominanti nello Steam Hardware Survey negli ultimi cinque anni.

Quindi, se sei uno di quelli che vogliono mettere le mani sull’RTX 3060 una volta tornato al suo prezzo consigliato e non hai ancora deciso quale modello del 3060 desideri, allora sei nel posto giusto.

Il 3060 sarà il prossimo 1060? Bene, dobbiamo aspettare e vedere. Fino ad allora, diamo un’occhiata alle migliori varianti RTX 3060 sul mercato.

I Nostri 3 Migliori Consigli

Scelta Migliore Zotac GeForce RTX 3060 AMP White Edition Zotac GeForce RTX 3060 AMP White Edition

Colore e design unici, perfetti per build a tema bianco

Raffreddamento solido e livelli di rumorosità

Più Popolare EVGA GeForce RTX 3060 XC EVGA GeForce RTX 3060 XC

Overclock adeguato

Il più piccolo del gruppo

Scelta del Budget Gigabyte GeForce RTX 3060 Gaming OC Gigabyte GeForce RTX 3060 Gaming OC

Grande margine di manovra per OC

Eccelle nel raffreddamento

Bassi livelli di rumorosità

La Migliore Scheda Grafica RTX 3060 2022 [Guida all'acquisto] Summary

Image Model Price
Zotac GeForce RTX 3060 AMP White Edition Zotac GeForce RTX 3060 AMP White Edition See On Amazon
EVGA GeForce RTX 3060 XC EVGA GeForce RTX 3060 XC See On Amazon
Gigabyte GeForce RTX 3060 Gaming OC Gigabyte GeForce RTX 3060 Gaming OC See On Amazon
MSI GeForce RTX 3060 Gaming X Trio MSI GeForce RTX 3060 Gaming X Trio See On Amazon

La Migliore Scheda Grafica RTX 3060 2022 [Guida all'acquisto] At a Glance:

La Migliore Scheda Grafica RTX 3060 2022 [Guida all'acquisto] Reviews

Zotac GeForce RTX 3060 AMP White Edition (Image credit: Amazon)

Zotac GeForce RTX 3060 AMP White Edition

SPECIFICATIONS

Boost clock: 1867 MHz Interfaccia: 3 DisplayPort 1.4a, 1 HDMI 2.1 Ingresso alimentazione 2 x 8 pin Dimensioni: L: 231,9 mm H: 141,3 mm L: 41,5 mm

REASONS TO BUY

Colore e design unici, perfetti per build a tema bianco

Raffreddamento solido e livelli di rumorosità

REASONS TO AVOID

Scarse capacità di overclocking

Questo è un po' speciale perché raramente vediamo GPU bianche sul mercato. Quando lo facciamo, sono scarsi, quindi trovare informazioni accurate per loro può essere difficile. Fortunatamente, ci sono tonnellate di informazioni disponibili sulla GeForce RTX 3060 AMP White Edition di Zotac ed è abbondante (data la situazione).

Zotac potrebbe non essere popolare come altri marchi sul mercato, ma è comunque un produttore affidabile che fornisce alle GPU un raffreddamento adeguato. Con questo RTX 3060, possiamo affermare con sicurezza di aver lanciato sul mercato un altro prodotto di alta qualità.

Nella parte anteriore, possiamo vedere chiaramente che l’RTX 3060 AMP White Edition presenta un design a doppia ventola con una copertura in plastica completamente bianca. Il design generale è abbastanza pulito e Zotac ha scelto il colore bianco perfetto per coloro che vogliono costruire un rig a tema bianco. Questo è molto più invitante di tutte le GPU nere/grigie generiche sul mercato.

Il bianco domina la carta compresi i fan, la copertura di plastica sul davanti, sui lati e sul retro. Di lato, possiamo vedere il marchio “ZOTAC GAMING”, che ha l’illuminazione RGB, e “GEFORCE RTX” proprio accanto ad esso.

Sul retro, c’è una piastra posteriore che copre il PCB. Sfortunatamente è di plastica, quindi non ci aspettiamo che aiuti con le termiche.

Le specifiche ufficiali di Zotac affermano che i clock del motore di questa GPU possono arrivare fino a 1867 MHz. Tuttavia, i benchmark della vita reale mostrano risultati diversi.

Durante i carichi di gioco pesanti, la frequenza del core arriva fino a 2000 MHz e poi si stabilizza a circa 1925 MHz.

In termini di overclock, non sarai in grado di ottenere molto da questa scheda. Sulla base delle recensioni degli utenti, i core clock di questa GPU possono essere overcloccati a circa 2000 MHz. Questo è decisamente meglio degli orologi pronti all’uso, ma niente di entusiasmante.

In base al prezzo, al design e alle prestazioni, l’RTX 3060 AMP White Edition sembra una solida GPU. Tuttavia, per supportare i punti precedenti, dobbiamo anche vedere una performance termica favorevole.

Durante lunghi carichi di gioco, la GPU raggiunge il picco di soli 64°C, il che non è affatto male. Anche gli orologi rimangono coerenti durante l’intero test. Ciò che è ancora più impressionante è che le ventole non salgono a più di 1700 RPM, mantenendo il rumore a soli 32 dBA.

EVGA GeForce RTX 3060 XC (Image credit: Amazon)

EVGA GeForce RTX 3060 XC

SPECIFICATIONS

Boost clock: 1882 MHz Interfaccia: 3 DisplayPort 1.4a, 1 HDMI 2.1 Ingresso alimentazione: 1 x 8 pin Dimensioni – L: 201,8 mm H: 110 mm L: Dual-Slot

REASONS TO BUY

Overclock adeguato

Il più piccolo del gruppo

REASONS TO AVOID

Funziona più caldo di altre varianti

Nessun RGB

EVGA collabora da tempo con NVIDIA per la produzione di GPU. Con ogni nuova versione di GPU, EVGA ha fornito un formidabile concorrente ai prodotti MSI, Gigabyte e ASUS.

Lo stesso si può dire per l’RTX 3060 XC. Potrebbe non essere il migliore ma, per una GPU a doppia ventola di fascia media, è una scelta solida. Dovresti scegliere questo? Diamo un’occhiata alle sue prestazioni e ad altri attributi.

Dal punto di vista del design, non è niente che non abbiamo mai visto prima. Ha lo stesso identico design dell’RTX 3060 Ti XC. Niente di particolarmente interessante, ma non è sempre una brutta cosa.

Sulla parte anteriore, vediamo le due ventole gemelle con diversi piccoli urti che presumibilmente migliorano la circolazione dell’aria. C’è un marchio minimo sul davanti, quindi il design è piuttosto pulito. Spostandoci di lato, vediamo un po' di branding per GeForce, RTX, EVGA e purtroppo nessun RGB.

Sul retro, vediamo un backplate in metallo con pad termici sul fondo che dovrebbero migliorare le termiche complessive della GPU. Inoltre, il piatto stesso ha dozzine di piccoli fori a nido d’ape. Visivamente, sembra abbastanza buono, ma potrebbe anche migliorare il raffreddamento.

Le specifiche ufficiali affermano un boost clock di 1882 MHz mentre i benchmark della vita reale mostrano che la frequenza di clock raggiunge i 1970 MHz per poi tornare in media a circa 1910 Mhz.

Fortunatamente, c’è spazio per spingere ulteriormente la frequenza. L’overclock può aumentare i core clock a 2120 MHz. Non male, e sicuramente migliore della carta di Zotac.

Quando si tratta di prestazioni termiche, è un po' deludente. Le doppie ventole salgono fino a 2150 RPM durante le sessioni di gioco, che possono diventare un po' rumorose, raggiungendo i 35 dBA. Spereresti che una curva della ventola così aggressiva riduca le temperature, ma hanno una media di circa 70°C.

Naturalmente, puoi sempre regolare la curva dei fan per adattarla meglio alle tue aspettative, ma puoi farlo con qualsiasi carta. Ci preoccupiamo dell’esperienza fuori dagli schemi.

Gigabyte GeForce RTX 3060 Gaming OC (Image credit: Amazon)

Gigabyte GeForce RTX 3060 Gaming OC

SPECIFICATIONS

Boost clock: 1837 MHz Interfaccia: 2 x DisplayPort 1.4a, 2 x HDMI 2.1 Ingresso alimentazione: 1 x 8 pin Dimensioni – L: 282 mm H: 117 mm L: 41 mm

REASONS TO BUY

Grande margine di manovra per OC

Eccelle nel raffreddamento

Bassi livelli di rumorosità

REASONS TO AVOID

Il design potrebbe richiedere qualche aggiustamento

Proprio come il Gaming X Trio, l’RTX 3060 Gaming OC di Gigabyte è già un design piuttosto popolare che può essere trovato sulla maggior parte delle schede grafiche AMD o Nvidia. Ha sempre avuto un discreto successo in termini di raffreddamento, quindi siamo interessati a vedere come gestirà l’RTX 3060.

Questa è un’altra carta con una configurazione a triplo ventaglio circondata da un sudario con colori neutri. È principalmente nero con accenti argento/grigio. Questo è un design semplice ma pulito. Non c’è niente di particolarmente degno di nota qui.

Se ti interessa l’illuminazione RGB, sarai felice di sapere che c’è un piccolo logo Gigabyte sul lato che è arricchito da luci a LED.

La piastra posteriore è completamente in metallo. Questo è qualcosa che lodiamo sempre perché aiuta con le termiche.

C’è un ritaglio all’estremità destra della piastra posteriore che dovrebbe favorire le prestazioni termiche, ma aggiunge anche l’atmosfera estetica della scheda. La maggior parte del backplate è argento (o piuttosto grigio) e ha il marchio Gigabyte in caratteri bianchi.

Durante i carichi pesanti, i clock di Gaming OC raggiungono i 1950 MHz e si stabilizzano a circa 1900 MHz, circa 70 MHz in più rispetto alla valutazione ufficiale.

Fortunatamente, queste tre ventole forniscono un raffreddamento sufficiente per armeggiare con la frequenza e ottenere dei solidi guadagni. Massimizzando il dispositivo di scorrimento della potenza in MSI Afterburner, è possibile raggiungere 2100 MHz e rimanere stabile. Il tuo chilometraggio può variare.

Le prove mostrano che il dispositivo di raffreddamento Gaming OC non consente alla scheda di superare i 61°C. È meglio della variante di MSI e significativamente più fresca dell’XC di EVGA.

Sebbene le ventole tendano a girare, in un case con una circolazione adeguata, i livelli di rumore non dovrebbero superare i 32-33 dBA.

MSI GeForce RTX 3060 Gaming X Trio (Image credit: Amazon)

MSI GeForce RTX 3060 Gaming X Trio

SPECIFICATIONS

Boost clock: 1852 MHz Interfaccia: 3 DisplayPort 1.4a, 1 HDMI 2.1 Ingresso alimentazione: 2 x 8 pin Dimensioni – L: 323 mm H: 140 mm L: 56 mm

REASONS TO BUY

Il miglior overclocker

Fresco e silenzioso fuori dagli schemi

REASONS TO AVOID

Nessun apparente svantaggio a parte le sue dimensioni

Il marchio Gaming X Trio di MSI ha dimostrato di fornire prestazioni eccellenti, termiche e livelli di rumore adeguati. Che si tratti di RX 6800 XT, RX 6900 XT di AMD o RTX 3080 e RTX 3090 di NVIDIA, è sempre un’ottima carta.

Le prove indicano che l’MSI GeForce RTX 3060 Gaming X Trio offre lo stesso tipo di esperienza.

Vediamo esattamente cosa può offrire questa GPU.

Se sei stato al passo con il resto delle GPU nelle formazioni NVIDIA e AMD di MSI, noterai che il design per questo 3060 è esattamente lo stesso.

C’è una configurazione a tripla ventola nella parte anteriore, con alcune fessure per RGB, una copertura di plastica nera con alcune finiture metalliche. Il Gaming X Trio è considerevolmente più lungo/più grande di alcuni dei 3060 a doppia ventola. È lungo 323 mm. Tienilo a mente quando acquisti una build per PC.

Sul lato della scheda è dove vedresti la maggior parte del tuo RGB. C’è una striscia LED diffusa lungo il bordo della GPU e un logo MSI RGB proprio sotto di essa.

Sul retro, abbiamo una piastra posteriore in plastica che secondo MSI è mescolata con grafene per migliorare le termiche. Non siamo sicuri di quanto sia efficace anche se consideriamo i pad termici nella parte inferiore del backplate.

Anche se è di plastica, visivamente il retro della scheda sembra abbastanza buono.

La pagina delle specifiche del prodotto dichiara 1852 MHz per i clock boost. In realtà, la scheda raggiunge in media almeno 50 MHz in più mentre raggiunge il massimo a circa 1960 MHz.

Fortunatamente, questa scheda può essere spinta abbastanza in alto con un po' di overclock. Sulla base delle esperienze di diversi utenti, l’RTX 3060 Gaming X Trio ha un clock di 2170 MHz, il che è piuttosto impressionante. Questo è migliore dell’EVGA e notevolmente più veloce dell’OC di Zotac dell’RTX 3060 AMP.

Con questo livello di overclock, potresti vedere un miglioramento nel gioco di circa il 10%. Tuttavia, con questo miglioramento, vedrai anche un aumento del consumo energetico e della temperatura. Sta a te decidere se vale o meno l’overclocking.

Grazie alle tre ventole frontali, le prestazioni termiche di questa GPU sono più che buone. Dopo una lunga sessione di gioco, la temperatura della GPU non supera i 62°C, mentre le ventole girano a soli 1250 RPM. In altre parole, è sia silenzioso che fresco.

Questo è probabilmente il motivo per cui ha così tanto spazio per l’overclock.

Quale GPU RTX 3060 è la migliore per te?

Con questo elenco delle migliori schede grafiche RTX 3060, qual è la migliore in assoluto? Quale dovresti prendere?

Il premio Best Overall deve andare a RTX 3060 Gaming X Trio di MSI. È silenzioso, fresco, veloce e, a giudicare dalle altre versioni di Gaming X Trio, non dovrebbe essere troppo costoso. Soddisfa ogni esigenza possibile.

Se stai cercando di ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo, probabilmente è meglio scegliere RTX 3060 Gaming OC di Gigabyte. Potrebbe non essere proprio allo stesso livello del Gaming X Trio, ma è simile in termini di raffreddamento e prestazioni.

Naturalmente, se riesci a mettere le mani su una di queste carte, tra cui XC di EVGA e AMP White Edition di Zotac, vai avanti. Ognuna di queste varianti è una scelta di cui non ti pentirai.

Leonardo
Ho 20 anni, sono un consulente SEO e prima ancora un appassionato di tecnologia ,sono uno scrittore di contenuti profondamente interessato all'industria dei giochi
BACK TO TOP