La Migliore Scheda Grafica RTX 3070 nel 2022 [Guida all'acquisto]


La Migliore Scheda Grafica RTX 3070 nel 2022 [Guida all'acquisto]
La Migliore Scheda Grafica RTX 3070 nel 2022 [Guida all'acquisto] (Image: © Migliori Tech | Fatti guidare all'acquisto!)

Non si tratta sempre di ottenere il meglio del meglio installato sul tuo computer, principalmente perché il meglio è solitamente il più costoso. La maggior parte degli appassionati è alla ricerca del miglior rapporto qualità-prezzo.

RTX 3070 e RX 6800 sono esattamente ciò che la maggior parte dei giocatori di PC ha cercato.

Tuttavia, sembra che molti giocatori di PC si stiano orientando verso il lato verde, NVIDIA. Principalmente perché il 3070 offre migliori prestazioni di ray-tracing e dispone di DLSS.

Con il DLSS attivo in giochi come Cyberpunk 2077, Death Stranding e Control, puoi ottenere un enorme aumento degli FPS senza perdere la fedeltà grafica.

Tuttavia, con così tante varianti dell’RTX 3070 sul mercato, potresti avere difficoltà a prendere la decisione giusta.

Con questo elenco delle migliori schede grafiche RTX 3070, dovresti essere in grado di decidere se acquistare da ASUS, MSI, Gigabyte, Zotac, EVGA o altri produttori AIB.

Our Top 3 Recommendations

Best Pick MSI RTX 3070 GAMING X TRIO MSI RTX 3070 GAMING X TRIO

Modalità Zero RPM fino a 60 °C

Raramente oltre i 70°C con la curva della ventola originale

Buon orologio boost

Most Popular ASUS RTX 3070 TUF GAMING ASUS RTX 3070 TUF GAMING

Conveniente

Solide capacità di overclocking

Due porte HDMI 2.1

Budget Pick GIGABYTE RTX 3070 GAMING OC 8G GIGABYTE RTX 3070 GAMING OC 8G

Può facilmente superare il limite OC di 2100 MHz

Buone termiche anche con un OC più alto

Di piccole dimensioni

La Migliore Scheda Grafica RTX 3070 nel 2022 [Guida all'acquisto] Summary

Image Model Price
MSI RTX 3070 GAMING X TRIO MSI RTX 3070 GAMING X TRIO See On Amazon
ASUS RTX 3070 TUF GAMING ASUS RTX 3070 TUF GAMING See On Amazon
GIGABYTE RTX 3070 GAMING OC 8G GIGABYTE RTX 3070 GAMING OC 8G See On Amazon

La Migliore Scheda Grafica RTX 3070 nel 2022 [Guida all'acquisto] At a Glance:

La Migliore Scheda Grafica RTX 3070 nel 2022 [Guida all'acquisto] Reviews

MSI RTX 3070 GAMING X TRIO (Image credit: Amazon)

MSI RTX 3070 GAMING X TRIO

SPECIFICATIONS

Interfaccia: 3 porte display (1.4a), 1 HDMI (2.1) Aumenta il core clock – 1830 MHz Dimensioni: L: 323 x L: 140 x H: 56 mm

REASONS TO BUY

Modalità Zero RPM fino a 60 °C

Raramente oltre i 70°C con la curva della ventola originale

Buon orologio boost

REASONS TO AVOID

Striscia LED RGB economica

Che tu acquisti GPU di fascia bassa o di fascia alta da MSI, il risultato finale è sempre lo stesso: sarai soddisfatto del tuo acquisto. MSI rilascia raramente idee rivoluzionarie o design sorprendenti, ma rimangono molto coerenti.

Ad ogni modo, è probabile che mettere le mani sulla giusta variante AIB RTX 3070 si riveli difficile con così tante alternative sul mercato. Del gruppo, l’RTX 3070 GAMING X TRIO è un contendente definitivo per il miglior in assoluto. Questa cosa offre in (quasi) ogni aspetto.

MSI ha rilasciato RTX 3070 Gaming X Trio per 600 euro, ovvero 70 euro in più rispetto alla Founders Edition.

Sessanta dollari in più non sono terribili ma non sono nemmeno fantastici. Un’opinione finale può essere formata dopo aver verificato ciò che i concorrenti hanno da offrire.

Il GAMING X TRIO continua lo standard a tripla ventola con una copertura in plastica completamente nera. Ci sono alcuni elementi argentati aggiunti sulla parte anteriore, attorno alle ventole ma, nel complesso, il suo aspetto è abbastanza semplice e lineare.

Sul lato, c’è un logo con accanto il testo MSI, entrambi dotati di illuminazione RGB. Proprio accanto a questi, c’è un adesivo GEFORCE RTX bianco, che non si illumina.

Sopra i due loghi, c’è una lunga striscia di plastica bianca e traslucida, che ha anche l’illuminazione RGB. Sfortunatamente, sembra che MSI volesse risparmiare sui LED perché non ce ne sono abbastanza per illuminare l’intera striscia di plastica senza interruzioni. Si notano i LED separati dietro la plastica bianca.

Sulla parte superiore (o posteriore) è presente una piastra posteriore in grafene. Preferirei che la piastra posteriore fosse in alluminio o qualche altro metallo, ma questa piastra in grafene potrebbe aiutare con la dissipazione del calore. La rimozione della piastra posteriore rivela cuscinetti termici, che aiutano con la dissipazione del calore.

Sulla pagina del prodotto ufficiale di MSI, le specifiche mostrano un aumento del core clock di 1830 MHz. Questo è quasi 100 MHz più veloce della Founders Edition. Anche considerando il prezzo elevato, suona come un buon overclock di fabbrica.

Tuttavia, secondo varie fonti e benchmark, il GAMING X TRIO è stato visto aumentare fino a circa 1950 MHz. Questo è abbastanza impressionante, ma potrebbe non esserci alcun overclocking da parte dell’utente.

Fortunatamente, molti utenti di questa GPU hanno riferito di aver spinto con successo il core clock da 1950 MHz fino a 2040 o addirittura 2050 MHz. Questo è un notevole miglioramento, anche se non sarà così impressionante durante le prestazioni di gioco.

Con l’overclock personalizzato, aspettati un aumento degli FPS di circa il 3% e il 5%.

Fino ad ora, il GAMING X TRIO RTX 3070 sembrava un’ottima scelta, ma le ventole e il dissipatore di calore sono abbastanza buoni da resistere a 245 W di consumo energetico? Sono circa 20 W in più rispetto al 3070 FE.

Numerose recensioni e utenti riportano che questa GPU MSI raramente supera i 65 °C. Questo è abbastanza buono, considerando quanto è potente il 3070. La memoria GDDR6, il PCB e i VRM funzionano bene su questo MSI. Il PCB ha una media di circa 49 °C. La cosa ancora migliore è che le ventole si accendono solo quando la GPU muore raggiunge una temperatura superiore a 60°C. Quando lo fanno, sono ancora relativamente silenziosi. Nel complesso, il GAMING X TRIO 3070 ha ottime caratteristiche termiche e di raffreddamento.

ASUS RTX 3070 TUF GAMING (Image credit: Amazon)

ASUS RTX 3070 TUF GAMING

SPECIFICATIONS

Interfaccia: 3 x DisplayPort (1.4), 2 x HDMI (2.1) Modalità OC – 1845 MHz (Boost Clock) Modalità di gioco – 1815 MHz (Boost Clock) Dimensioni: L: 299 x L: 126 x H:51

REASONS TO BUY

Conveniente

Solide capacità di overclocking

Due porte HDMI 2.1

REASONS TO AVOID

Cattiva scelta per gli appassionati di RGB

I modelli Strix di ASUS si sono sempre classificati tra i primi tre in termini di raffreddamento e prestazioni. Tuttavia, hanno anche un grande sovrapprezzo. Se preferisci ASUS e desideri il miglior rapporto qualità-prezzo, ci sono alcune varianti più convenienti disponibili, come ASUS RTX 3070 TUF GAMING.

In passato, la formazione TUF GAMING non era esattamente impressionante. Quando è stato rilasciato il 5700XT di AMD, le GPU TUF avevano temperature e raffreddamento terribili. Questo è stato rapidamente rettificato dopo alcuni mesi.

Non è un grande segno, ma ASUS si è riscattata e sta finalmente tornando con le sue varianti più economiche. Vediamo se il TUF può tenere il passo o meno con l’X TRIO.

Questo è prevedibile e probabilmente non ci saranno altre schede AIB personalizzate a questo livello di prestazioni che siano più economiche. È sicuro dire che ASUS ha colpito il punto debole.

Tuttavia, il prezzo è buono solo se la scheda grafica funziona come dovrebbe.

Se guardi il design dei modelli STRIX, noterai che ASUS predilige per la maggior parte del tempo uno stile di design forte e industriale. Ciò include bordi frastagliati, accenti metallici, bulloni, viti, ecc. Usano anche molto RGB.

Questa volta, però, il TUF è molto più semplice. Anche l’illuminazione RGB è minima.

Sulla parte anteriore (o inferiore), vediamo di nuovo la configurazione standard a tripla ventola. Tutti e tre i fan hanno le stesse dimensioni e sono neri. La copertura intorno alle ventole è nera/grigia. Non ci sono elementi o accenti aggiuntivi.

È molto semplice, il che non è necessariamente un male, soprattutto se si preferisce uno stile più moderno e minimalista.

L’unico RGB si trova sul lato con il logo TUF e una piccola linea/fessura sotto di esso.

Sul retro è presente un backplate in alluminio. Questo è sempre bello da vedere ma non ha alcun contatto diretto con il PCB, il che significa che non viene utilizzato come dissipatore di calore.

Fuori dagli schemi, ASUS afferma un core clock potenziato di 1815 MHz. Se vuoi spingere il TUF per un po' più di FPS, potresti voler abilitare la modalità OC a 30 MHz in più.

Diversi benchmark e utenti segnalano un boost clock superiore a quello. Nei giochi che richiedono GPU, il TUF può stare comodamente a circa 1890 MHz. Questo mostra il potenziale per un OC ancora migliore.

Potresti pensare che una delle varianti più economiche dell’RTX 3070 non sarebbe in grado di resistere a potenza e temperatura aggiuntive per un core clock più veloce, ma i benchmark mostrano che il TUF può facilmente superare il segno di 2,0 GHz. Con un ritocco sufficiente, è possibile 2030 MHz. Il tuo chilometraggio può variare, tuttavia.

Il consumo energetico dell’RTX 3070 TUF GAMING è molto simile al GAMING X TRIO, con una media di circa 240-245 W con carichi pesanti.

Dato che si tratta di una GPU complessivamente più piccola della variante MSI, ci si possono aspettare termiche peggiori, ma qui non è il caso. Anche con un dissipatore di calore più piccolo, ASUS ha fornito con successo un raffreddamento appropriato.

Anche con carichi pesanti, la temperatura del die della GPU non supera i 65 °C. In effetti, ha una media di circa 62 °C. Il PCB è ancora più basso, a soli 54 °C. Anche i VRM e la memoria GDDR6 riescono a rimanere freschi durante i giochi pesanti.

Il GAMING X TRIO ha prestazioni migliori, ma il TUF è molto vicino.

GIGABYTE RTX 3070 GAMING OC 8G (Image credit: Amazon)

GIGABYTE RTX 3070 GAMING OC 8G

SPECIFICATIONS

Interfaccia: 2 x DisplayPort (1.4), 2 x HDMI (2.1) Aumenta il core clock – 1815 MHz Dimensioni: L: 286 x L: 115 x H:51

REASONS TO BUY

Può facilmente superare il limite OC di 2100 MHz

Buone termiche anche con un OC più alto

Di piccole dimensioni

REASONS TO AVOID

Aspetto visivo opaco

Se stai valutando se dovresti ottenere una GPU Gigabyte, ci sono alcune cose che dovresti sapere sui loro precedenti modelli AIB.

Nelle ultime versioni di AMD e NVIDIA (serie GTX 1000, RTX 2000, RX 500 e RX 5000) Gigabyte ha fornito sia un raffreddamento adeguato che prestazioni solide nei segmenti di fascia bassa e di fascia alta.

Per la serie RTX 3000 (e RX 6000), dovresti aspettarti lo stesso tipo di risultati. L’RTX 3070 GAMING OC 8G, in termini di prezzo, può essere trovato da qualche parte tra i modelli più economici e premium. Vediamo come se la cava contro TUF e X TRIO.

Il prezzo consigliato dell’RTX 3070 GAMING OC 8G. Non sembra troppo promettente considerando che X Trio e TUF Gaming hanno un prezzo inferiore. La differenza di qualche decina di dollari potrebbe non sembrare molta ma, se quel piccolo aumento di prezzo non è giustificato, nessuno dovrebbe o comprerà Gigabyte.

Approfondiamo il design, le prestazioni e le termiche per vedere esattamente perché costa 70 euro in più rispetto alla Founders Edition.

Per quei pochi dollari in più, non dovresti aspettarti nulla di rivoluzionario in termini di aspetto visivo. Questo si rivela l’atteggiamento giusto; l’RTX 3070 GAMING OC è abbastanza simile al TUF GAMING. È semplice, con la solita configurazione a tripla ventola.

Tuttavia, il design generale sembra un po' piatto e noioso, anche se si preferisce la semplicità. Il TUF GAMING esegue lo stesso tipo di stile molto meglio.

La scheda manca anche di un po' di illuminazione RGB. L’unica cosa “lucida” su questa scheda è il logo Gigabyte sul lato.

La piastra posteriore ha un aspetto più interessante, soprattutto essendo in metallo (presumibilmente in alluminio). Sfortunatamente, come il TUF, non ci sono pad termici per creare contatto tra il backplate e il PCB.

Nel complesso, la carta sembra buona, ma non è sicuramente leader in questo segmento.

Se sei rimasto deluso da alcune delle informazioni di cui sopra, sarai felice di sapere che questa scheda Gigabyte non delude in termini di potenza, prestazioni e overclocking.

Diverse recensioni riportano che l’assorbimento di potenza per questa scheda grafica è leggermente superiore rispetto alle alternative, ma c’è una buona ragione per cui. Sebbene le specifiche ufficiali mostrino un core clock boost di soli 1815 MHz, questa GPU salta facilmente e si stabilizza tra 2000 e 2050 MHz.

Questo è piuttosto impressionante. Inoltre, è possibile spingere ulteriormente l’RTX 3070 GAMING OC 8G tramite MSI Afterburner. Anche se il limite di potenza è già al massimo, è possibile guadagnare altri 50 o addirittura 100 MHz.

Tieni presente che, per ottenere il limite di potenza massimo e i migliori clock boost di fabbrica, dovrai passare a OC Bios.

Naturalmente, con un limite di potenza più alto e un overclock di fabbrica, questa GPU produrrà molto più calore e questo è decisamente evidente.

Mentre il TUF e l’X TRIO raramente hanno superato i 65 °C, il GAMING OC 8G ha raggiunto rapidamente una temperatura media di 70 °C. Questo è molto di più ma, considerando le prestazioni che puoi ottenere con quel calore in più, non sembra male.

I migliori RTX 3070: quale fa per te?

Tutte e tre queste varianti dell’RTX 3070 di NVIDIA si comportano bene sotto ogni aspetto, ma hanno anche un prezzo equo. Lo scenario peggiore è dover pagare 70 euro in più rispetto alla Founders Edition.

Alla fine della giornata, trovare qualsiasi scheda NVIDIA FE di solito è quasi impossibile. In altre parole, ognuna di queste tre carte è un ottimo affare.

Quale di queste è la migliore scheda grafica per te?

L’MSI RTX 3070 GAMING X TRIO è l’opzione migliore in assoluto grazie alle sue impressionanti termiche, ai buoni boost clock e al design. La carta è ottima in quasi ogni aspetto.

ASUS RTX 3070 TUF GAMING ottiene il premio Best Value. Il TUF è buono quanto l’X TRIO. Dieci dollari potrebbero non essere molti soldi, ma potresti investirli in una scheda madre leggermente migliore o anche più RAM.

A causa del prezzo leggermente più alto, GIGABYTE RTX 3070 GAMING OC 8G non rientra in nessuno dei nostri premi. È comunque una buona carta.

Ognuna di queste tre schede grafiche sarebbe una scelta solida.

Leonardo
Ho 20 anni, sono un consulente SEO e prima ancora un appassionato di tecnologia ,sono uno scrittore di contenuti profondamente interessato all'industria dei giochi
BACK TO TOP