Le 7 Migliori Microfoni Vocali per Studio e Live del 2022


Le 7 Migliori Microfoni Vocali per Studio e Live del 2022
Le 7 Migliori Microfoni Vocali per Studio e Live del 2022 (Image: © Migliori Tech | Fatti guidare all'acquisto!)

Che tu sia un cantante professionista o semplicemente un dilettante, acquistare un microfono è sempre utile!

Hai piccoli mezzi o puoi prendere un dispositivo di fascia alta?

Quello che forse non sai è che l’acquisto di un buon microfono è alla portata di chiunque! Ma allora come trovare il microfono vocale ideale per registrare la tua voce? Nessun microfono può essere considerato IL migliore da tutti gli esperti del suono del mondo.

Soprattutto, stiamo cercando uno strumento di canto e registrazione vocale che abbia pochi inconvenienti, e che sia fuori dal comune, in particolare offrendo un gran numero di opzioni sonore.

Certo, c’è un’ampia scelta di microfoni e non è sempre facile sapere quali siano sicuri. Ci sono tante marche, diversi modelli, opzioni più o meno utili e sofisticate, prodotti derivati…

Ecco una selezione dei microfoni vocali più sicuri in termini di rapporto qualità-prezzo, adattabilità alla registrazione vocale e diverse opzioni vocali. Questo elenco dovrebbe consentirti di conoscere i criteri per la selezione di un microfono e di riconoscere quali sono i più popolari per i loro vantaggi e possibilità.

I Nostri 3 Migliori Consigli

Scelta Migliore Behringer XM8500 Behringer XM8500

Altamente resistente al feedback e alla saturazione

bella finitura nera

griglia robusta

Più Popolare SENNHEISER E945 SENNHEISER E945

Molto professionale

dolce suono

riproduce il tono della voce con grande fedeltà, soprattutto per voci acute

Scelta del Budget Beyerdynamic M 88 TG Beyerdynamic M 88 TG

Estremamente versatile sia per l'uso in home studio, sul palco, con un amplificatore per chitarra o con la cassa

ottima qualità del suono, soprattutto per i bassi

buona precisione, effetto naturale

Le 7 Migliori Microfoni Vocali per Studio e Live del 2022 Summary

Image Model Price
Behringer XM8500 Behringer XM8500 See On Amazon
SENNHEISER E945 SENNHEISER E945 See On Amazon
Beyerdynamic M 88 TG Beyerdynamic M 88 TG See On Amazon
Shure SM58 Shure SM58 See On Amazon
Shure SM7B Shure SM7B See On Amazon
Electrovoice RE20 Electrovoice RE20 See On Amazon
Neumann TLM 102 Neumann TLM 102 See On Amazon

Le 7 Migliori Microfoni Vocali per Studio e Live del 2022 At a Glance:

Le 7 Migliori Microfoni Vocali per Studio e Live del 2022 Reviews

Behringer XM8500 (Image credit: Amazon)

Behringer XM8500

REASONS TO BUY

Altamente resistente al feedback e alla saturazione

bella finitura nera

griglia robusta

REASONS TO AVOID

I cantanti avanzati dovranno invece cercare microfoni più professionali

Non lasciarti ingannare troppo dal prezzo basso di questo microfono dinamico per voce, poiché è uno dei più popolari in realtà.

Microfono cardioide, con una capacità che va da 50 a 15.000Hz, necessita di un connettore XLR per essere collegato. Il suo prezzo basso per piccoli budget non è sinonimo di scarsa qualità. È ideale per

Ecco un modello perfettamente adatto a un principiante nel mondo del canto.

Questo piccolo microfono non è fatto per la registrazione, ma è perfetto per chi cerca uno strumento potente con cui esercitarsi.

SENNHEISER E945 (Image credit: Amazon)

SENNHEISER E945

REASONS TO BUY

Molto professionale

dolce suono

riproduce il tono della voce con grande fedeltà, soprattutto per voci acute

microfono molto robusto con corpo in metallo

REASONS TO AVOID

Particolarmente adatto a chi ha già lavorato sulla propria voce

Un microfono di fascia media, il Sennheiser E945 è un eccellente supercardioide molto popolare, pur essendo offerto a un prezzo relativamente accessibile.

Specializzato per cantare e mixare, offre un suono morbido e chiaro che è molto piacevole all’orecchio.

Si consiglia di allontanarsi bene dal microfono, altrimenti il risultato potrebbe essere abbagliante. Microfono molto potente e professionale, è adatto a cantanti avanzati!

Molto bravo sul palco, se l’acustica gli si presta, è spesso considerato uno dei migliori microfoni vocali!

Beyerdynamic M 88 TG (Image credit: Amazon)

Beyerdynamic M 88 TG

REASONS TO BUY

Estremamente versatile sia per l'uso in home studio, sul palco, con un amplificatore per chitarra o con la cassa

ottima qualità del suono, soprattutto per i bassi

buona precisione, effetto naturale

REASONS TO AVOID

Abbastanza pesante, quindi non facile da tenere a lungo

Riconosciuto per la sua versatilità ottimale, questo microfono è un ipercardioide di fascia media, anche a partire dalla fascia alta.

Per una capacità che va da 30 a 20.000 Hz, fornisce precisione e qualità del suono.

Puoi trovare microfoni più efficienti per ogni sorgente (alcuni specializzati dal vivo, altri per lo studio, altri ancora da utilizzare con un amplificatore per chitarra). Tuttavia, è molto raro averne uno così versatile con una qualità così buona.

Può fare molte cose e rimane un microfono estremamente dinamico, con un prezzo abbastanza alto ma comunque abbordabile.

Per la registrazione vocale, sappi che il Beyerdynamic M 88 TG rimane uno dei più sicuri: alta sensibilità e quasi nulla da modificare in post produzione.

Shure SM58 (Image credit: Amazon)

Shure SM58

REASONS TO BUY

Ammortizzatore contro il rumore d'impatto e la gestione del microfono

filtro anti-pop integrato

suono chiaro

REASONS TO AVOID

Meno buono per lo studio che per il palcoscenico

Se c’è un microfono più venduto in questa categoria, è lo Shure SM58. Con un prezzo perfettamente accessibile, questo microfono è molto apprezzato dagli acquirenti, sia su Thomann che su Amazon!

La sua frequenza varia da 50 a 15.000 Hz e ha un’impedenza di 300 Ohm. Questo microfono cardioide è principalmente ottimizzato per la voce. Capirai rapidamente perché è così popolare tra i cantanti:

È sicuramente un microfono standard del settore vocale, la band U2 lo usa in studio. Con un prezzo molto abbordabile, hai qui IL riferimento in fatto di microfono vocale dinamico, come dimostrano i tanti pareri molto positivi su siti come Amazon, Thomann o Woodbrass, le opinioni riguardanti lo Shure SM58 superano quasi tutte le 4 stelle su 5!

Shure SM7B (Image credit: Amazon)

Shure SM7B

REASONS TO BUY

Molto buono indipendentemente dall'acustica

il suono morbido e naturale può essere reso più forte con il cursore mid boost

filtro anti-pop per microfono

REASONS TO AVOID

È necessario utilizzare un preamplificatore con un minimo di 60 dB per ottenere una potenza ottimale dal microfono

Sempre del marchio Shure, abbiamo l’SM7B, un microfono di fascia alta questa volta.

L’SM7B ha un peso confortevole di 795 g, che è relativamente leggero e quindi facile da indossare a lungo.

Realizzato su misura per catturare la voce umana, questo microfono è stato utilizzato da Michael Jackson durante la registrazione del suo album “Thriller”!

Microfono cardioide, respinge particolarmente bene i rumori estranei ed è perfetto per gli home studio.

Spesso utilizzato da cantanti metal estremi, l’SM7B rimane l’ideale per voci profonde o potenti! Nota che questo microfono fornisce anche ottimi risultati per le registrazioni di suoni di chitarra elettrica!

Infine, questo microfono è universalmente riconosciuto come dotato di pochissimi inconvenienti, il che lo rende uno strumento potente, di fascia alta, professionale e quasi perfetto.

Electrovoice RE20 (Image credit: Amazon)

Electrovoice RE20

REASONS TO BUY

Integrazione di un parabrezza all'interno della griglia protettiva stessa, che limita notevolmente scoppi e sibili

molto facile da maneggiare

perfetto per la registrazione in studio

REASONS TO AVOID

Non adatto a tutti gli usi: essendo cardioico, la sua direttività è piuttosto stretta

Questo è davvero il top di gamma, con un prezzo molto meno abbordabile. Questo microfono cardioide si è già dimostrato valido in tutti i tipi di situazioni!

La sua direttività con tecnologia “Variable +D” elimina gli effetti della vicinanza alla bocca ma anche il vicino rumore parassitario circostante.

È spesso considerato il punto di riferimento per i microfoni per la registrazione vocale nelle trasmissioni radiofoniche.

Molto professionale, l’Electrovoice RE20 è particolarmente utilizzato nelle registrazioni radiofoniche.

Sicuramente l’avete già visto in molti programmi TV, nei film o durante le interviste televisive! È infatti IL microfono dinamico di riferimento per la radio.

Neumann TLM 102 (Image credit: Amazon)

Neumann TLM 102

REASONS TO BUY

Resa lineare e nitida

salire a 6Hz, consentendo una maggiore comprensione del parlato

sospensioni elastiche molto robuste

REASONS TO AVOID

Stretto nella restituzione del campo

Anche di fascia alta, questo microfono cardio è un microfono a condensatore, quindi con una grande membrana.

Solitamente molto costosi, i microfoni Neumann sono noti per la loro potenza e chiarezza del suono. Fortunatamente, questo modello è ancora più conveniente ed è di ottima qualità.

Perfetto per gli home studio, ha una frequenza che va da 20 a 20.000Hz.

Ottimo microfono per la registrazione vocale, il Neumann TLM 102 ha concorrenti di fronte, ma regge il confronto grazie alla sua sensibilità, alla sua versatilità e al suo prezzo accessibile rispetto ad altri microfoni Neumann.

Quali sono i criteri per la scelta di un microfono vocale?

  • Evita i microfoni omnidirezionali, preferisci invece un microfono multidirezionale.
  • Marche famose per la vendita di microfoni. Il potere.
  • Versatilità: l’adattabilità del microfono a diversi tipi di voci e diverse posizioni di canto.
  • La capacità di rifiutare il feedback.
  • La capacità di fornire una resa della voce naturale e precisa (senza sublimazione).
  • L’abito sul palco.
  • Il rapporto qualità prezzo, che potete vedere in anticipo guardando le tante recensioni su internet.

Innanzitutto, devi considerare se desideri un microfono dinamico, a condensatore o a nastro.

I microfoni dinamici sono i più comuni e nel complesso i meno costosi. Hanno il vantaggio di essere estremamente robusti, di essere alla portata di qualsiasi budget e di non necessitare di una fonte elettrica.

Usati dal vivo da molti cantanti, questi microfoni reagiscono piuttosto male alle frequenze troppo alte.

I microfoni a condensatore sono anche chiamati microfoni a condensatore. Producono un segnale elettrico molto più debole rispetto ai microfoni dinamici. Questo è il motivo per cui hanno bisogno di un amplificatore per riprodurre il suono a un livello ottimale.

Qui non si tratta di un preamplificatore necessario per qualsiasi tipo di microfono, ma piuttosto di un amplificatore integrato che fornisce la cosiddetta alimentazione phantom.

Riproducendo più dettagli e più differenze nelle variazioni di livello, i microfoni a condensatore sono particolarmente adatti per lo studio. Dal vivo c’è il rischio di un aumento dell’effetto Larsen (questi microfoni sono troppo sensibili agli alti, inoltre l’alto volume degli strumenti può saturare l’amplificatore).

Infine, i microfoni a nastro hanno una risposta in frequenza simile ai microfoni a condensatore, nonché un segnale elettrico simile ai microfoni dinamici. Sono apprezzati per il loro suono caldo, anche se sono meno popolari, molto più costosi in generale e piuttosto fragili.

BACK TO TOP