I 7 Migliori Tablet per Video Editing nel 2022 [ Classifica ]


I 7 Migliori Tablet per Video Editing nel 2022 [ Classifica ]
I 7 Migliori Tablet per Video Editing nel 2022 [ Classifica ] (Image: © Migliori Tech | Fatti guidare all'acquisto!)

L’editing video è il discorso della città, a maggior ragione con YouTube e la comunità degli influencer che sono cresciuti in modo inimmaginabile negli ultimi due anni. Pertanto, se sei parte integrante di questa community o stai semplicemente cercando di modificare alcuni filmati grezzi sul tuo dispositivo secondario, guardare le tavolette di editing video potrebbe essere d’aiuto.

I migliori tablet per l’editing video possono soddisfare il creatore di video professionale che è in te. Oppure potrebbe essere una buona scelta se sei un hobbista o anche un principiante che cerca di imparare i trucchi del mestiere. Indipendentemente dalle competenze e dai requisiti, è importante concentrarsi su alcuni attributi chiave, tra cui la qualità del display, la configurazione dell’elaborazione inclusa la GPU, la suite di connettività, la durata della batteria e la portabilità.

Tuttavia, trovare il miglior dispositivo per l’editing video non è così facile nonostante si sappia quali funzionalità considerare. È possibile che tu possa ritrovarti con un tablet che non include un processore octa-core affidabile e una GPU di fascia alta. Oppure potresti finire per scendere a compromessi con l’opzione meno portatile in circolazione.

Ma poi, ho messo insieme un elenco dei 7 migliori tablet e alcune alternative per aiutarti con l’editing video. Ciò che promette è che ciascuno di questi tablet può eseguire le app di editing video più votate come Premiere Pro, KineMaster, InShot Editor, Final Cut Pro, LumaFusion e altro, senza subire alcun ritardo.

I Nostri 3 Migliori Consigli

I 7 Migliori Tablet per Video Editing nel 2022 [ Classifica ] Summary

Image Model Price
Microsoft Surface Pro 7 Microsoft Surface Pro 7 See On Amazon
Apple iPad Pro Apple iPad Pro See On Amazon
Lenovo Tab P11 Plus Lenovo Tab P11 Plus See On Amazon
Samsung Galaxy Tab S7+ Samsung Galaxy Tab S7+ See On Amazon
Microsoft Surface Go 2 Microsoft Surface Go 2 See On Amazon
CHUWI Hi10 X CHUWI Hi10 X See On Amazon
Vastking KingPad M10 Vastking KingPad M10 See On Amazon

I 7 Migliori Tablet per Video Editing nel 2022 [ Classifica ] At a Glance:

I 7 Migliori Tablet per Video Editing nel 2022 [ Classifica ] Reviews

Microsoft Surface Pro 7 (Image credit: Amazon)

Microsoft Surface Pro 7

SPECIFICATIONS

Display: PixelSense da 12,3 pollici (2736 x 1824) Processore: Intel Core i5-1035G4 RAM: 8 GB Memoria: SSD da 256 GB Durata della batteria: fino a 10,5 ore Peso: 1,70 libbre Sistema operativo: Windows 10

Se sei un editor video professionale alla ricerca di un dispositivo secondario per gestire attività come il reframing video e gli effetti in tempo reale, Microsoft Surface Pro 7 è il dispositivo di elaborazione ideale. E anche se il Pro 6 è un dispositivo abbastanza robusto, Pro 7 lo supera, grazie allo standard wireless Wi-Fi 6.

Bene, se ti piacciono quei modelli di doppia esposizione e il supporto per l’editing video 4K, lo schermo PixelSense da 12,3 pollici sembra adatto. Venendo alla risoluzione complessiva, ottieni 2736 x 1824 pixel seguiti da un rapporto di aspetto 3: 2. Inoltre, la gamma di colori DCI-P3 del 69% è utile anche quando si tratta di editing basato sul colore.

Ad alimentare lo stesso è il chipset Intel Core i5 di decima generazione. Inoltre, ottieni la scheda grafica Iris Plus per aiutarti con il rendering visivo. La RAM da 8 GB ti consente di sperimentare prestazioni multitasking decenti, mentre l’SSD da 256 GB ti consente di salvare il sistema operativo Windows e le app pertinenti come Premiere Pro senza problemi.

Per quanto riguarda la compatibilità, ottieni il supporto per VideoPad che aiuta anche con la creazione a 360 gradi e l’editing commerciale.

Il Pro 7 è realizzato in metallo, misura 11,5 x 7,9 x 0,33 pollici e pesa 1,70 libbre. E mentre alcuni potrebbero considerarlo un po ‘più spesso del solito, è più che compensato dallo standard wireless più veloce possibile, più porte USB, BT 5.0 e una porta Surface Connect in gioco.

Niente funziona meglio della durata della batteria di 10,5 ore che ti consente di utilizzare il Pro 7 anche all’aperto. E se sei interessato a fare clic sulle tue foto e sui tuoi video, è presente una fotocamera posteriore da 8 MP seguita da uno sparatutto anteriore da 5 MP.

Surface Pro 7 è senza dubbio il miglior tablet per l’editing video. E l’eccellente processore Intel assicura che le prestazioni di rendering e editing video siano alla pari con qualsiasi laptop Windows professionale, una caratteristica che lo separa dal resto.

Apple iPad Pro (Image credit: Amazon)

Apple iPad Pro

SPECIFICATIONS

Display: Retina da 12,9 pollici (2048 x 2732) Processore: Apple M1 (8 core) RAM: 8 GB Memoria: 128 GB Durata della batteria: fino a 10 ore Peso: 1,50 libbre Sistema operativo: iPadOS 14.5.1

Ogni editor video professionale dovrebbe provare l’Apple iPad Pro almeno una volta, a condizione che tu voglia sperimentare un mondo completamente nuovo di effetti speciali, b-roll e quant’altro. Inoltre, il nuovo iPad Pro offre un pugno più forte rispetto alla variante precedente, grazie al chipset M1 che supera in astuzia il processore Bionic di un margine significativo.

Ciò che rende l’iPad Pro adatto per l’editing video è il considerevole schermo da 12,9 pollici. Il pannello Liquid retina mostra una risoluzione complessiva di 2048 x 2732 pixel, che è abbastanza buono per il rendering video 4K. Non solo, le proporzioni 4: 3 rendono l’interfaccia reattiva.

Per quanto riguarda il supporto per l’elaborazione, l’iPad Pro esegue immediatamente il SoC M1. Ad amplificare le specifiche rilevanti come la correzione del colore, il rallentatore e altro è la GPU integrata a 7 core. Apple dispone anche di 8 GB di RAM ad alta velocità e 128 GB di spazio di archiviazione non aggiornabile.

Venendo alla compatibilità, questo dispositivo funziona piuttosto bene con l’applicazione iMovie, nota per l’interfaccia lucida, LumaFusion, per il suo editor multitraccia e l’esportazione senza perdita di dati, e Filmmaker Pro per specifiche avanzate come più di 15 transizioni, audiometro e 30 filtri .

Per quanto riguarda l’estetica, l’iPad Pro si presenta come un tablet rivestito in metallo, che misura 11,05 x 8,46 0,25 pollici. Il dispositivo minimalista pesa 1,50 libbre e presenta una suite di connettività estesa, guidata dal supporto Wi-Fi 6, Bluetooth 5.0 e porta Thunderbolt 4 per una ricarica rapida e trasferimenti di dati ultraveloci.

Apple mantiene la sua promessa di backup della batteria di 10 ore. Tuttavia, l’iPad Pro è uno dei pochi dispositivi che ti consente di registrare i video migliori e quindi modificarli, grazie alla configurazione posteriore a tre fotocamere guidata da uno sparatutto PDAF. E c’è anche un affidabile sparatutto frontale da 12 MP per effettuare chiamate rapide e professionali il più produttive possibile.

L’iPad Pro 12.9 è un dispositivo divertente da possedere in quanto ti consente di massimizzare il tuo potenziale di editing video. Tuttavia, è il chipset M1 e 8GB di RAM che lo rendono più veloce di qualsiasi altro dispositivo nello spazio esistente, soprattutto quando si tratta di prestazioni di rendering e editing video.

Lenovo Tab P11 Plus (Image credit: Amazon)

Lenovo Tab P11 Plus

SPECIFICATIONS

Display: 11 pollici 2K (2000 x 1200) Processore: MediaTek Helio G90T RAM: 4 GB Memoria: 128 GB (espandibile di 512 GB) Durata della batteria: fino a 15 ore Peso: 1,08 libbre Sistema operativo: Android 11

Hai bisogno di un tablet Android con un ottimo display e scheda tecnica bilanciata? Non cercare oltre e procurati il ​​Tab P11 Plus di Lenovo. Presenta le migliori specifiche che puoi trovare nei tablet con meno di 300 euro.

Bene, se sei un utente religioso di KineMaster, non c’è un tablet migliore in giro rispetto al Lenovo Tab P11 Plus. Ho anche provato a utilizzare KineMaster sul Lenovo M10 datato, ma mi è piaciuto di più il P11 Plus, grazie al brillante display 2K, alla configurazione a quattro altoparlanti, al processore migliorato, allo spazio di archiviazione considerevole e all’upgradabilità immediata.

In primo luogo, è lo schermo 2K da 11 pollici che è un vero caso per sé. Successivamente, hai il livello di luminosità di picco di 400 nits per aiutarti a gestire le attività all’aperto. Per non parlare dell’innovativo rapporto di aspetto di 5:3 che rende divertente la visualizzazione di video sul pannello IPS.

Helio G90T di MediaTek è un potente processore in grado di gestire facilmente ogni attività specifica di KineMaster. A partire dal ritaglio delle clip all’aggiunta di livelli sui fotogrammi, il G90T merita tutti i riconoscimenti. Inoltre, viene integrato con una GPU ARM Mali per aiutarti con il Chroma key, la fusione delle modalità e altro ancora.

Il processore riceve molto supporto dai 4 GB di RAM. Inoltre, puoi archiviare i video elaborati nell’unità di archiviazione da 128 GB.

Il P11 Plus di Lenovo è sufficientemente sottile a 10,17 x 6,42 x 0,30 pollici. Ed è uno dei tablet più leggeri in circolazione a 1,08 libbre. Per quanto riguarda la connettività, puoi accedere a una porta di tipo C e allo standard di rete Wireless AC, insieme a BT 5.0.

Lenovo è all’altezza dell’S7+ e finisce per offrire 15 ore di backup costante. Venendo alla configurazione della fotocamera, lo sparatutto frontale da 13 MP ti consente di registrare video con facilità. E se ti piacciono i selfie e i video rilevanti, lo sparatutto frontale grandangolare da 8M è un’opzione abbastanza affidabile da considerare.

Nel complesso, Lenovo Tab P11 Plus è facilmente uno dei migliori tablet per la modifica di video e la gestione dei requisiti che includono l’utilizzo di filtri LUT e transizioni 3D utilizzando KineMaster. Ed è la batteria di riserva che lo separa dagli altri prodotti nello spazio di vendita al dettaglio.

Samsung Galaxy Tab S7+ (Image credit: Amazon)

Samsung Galaxy Tab S7+

SPECIFICATIONS

Display: sAMOLED da 12,4 pollici (1752 x 2800) Processore: Qualcomm Snapdragon 865+ RAM: 6 GB Memoria: 128 GB (espandibile di 1 TB) Durata della batteria: fino a 15 ore Peso: 1,27 libbre Sistema operativo: Android 10

Il Galaxy Tab S7+ è uno dei tablet Android di fascia alta, a condizione che tu stia cercando un tablet per modificare video per i social media e altre attività banali e moderatamente impegnative. E rispetto al pannello TFT esibito dal Galaxy Tab S7 standard, il Tab S7+ vanta un display Super AMOLED best-in-class.

Il Galaxy Tab S7+ è uno dei tablet con schermo grande più votati, guidato dal pannello Super AMOLED da 12,4 pollici. A complemento dello stesso c’è il rapporto di aspetto 16:10 per un’esperienza di editing video, ritaglio e rendering perfetti. Inoltre, la risoluzione è fissata a 2800 x 1752, che a sua volta si occupa degli angoli visivi, anche all’aperto.

Alla base di questo tablet c’è un chipset Snapdragon 865+, che è più che in grado di gestire risorse di editing video come effetti, rendering veloce e al rallentatore, unione di clip e altro ancora. Ad aiutare lo stesso ci sono 6 GB di RAM, che è abbastanza buono per aggiungere effetti sonori ed effetti visivi a più video senza interrompere i processi.

Archiviare i video di editing e il sistema operativo Android 10 ora è facile con l’unità di archiviazione da 128 GB installata. E se puoi, puoi facilmente aggiornare lo stesso di 1 TB per fare spazio aggiuntivo.

Il Tab S7+ è un tablet premium quando si tratta di estetica. Mentre pesa un misero 1,27 libbre, le dimensioni a 11,22 x 7,28 x 0,22 pollici assicurano che sia più sottile dell’iPad Pro. Per quanto riguarda la connettività, c’è lo standard wireless Wi-Fi 6 su cui fare affidamento, seguito da Bluetooth 5.0 e una porta di tipo C per una ricarica rapida.

Il backup della batteria di 15 ore è un punto culminante. Inoltre, Samsung lascia il posto a una configurazione a doppia fotocamera nella parte posteriore, seguita da uno sparatutto per selfie standard da 8 MP per aiutarti a partecipare alle chiamate professionali e acquisire video di selfie. E lo scanner di impronte digitali ingegnoso e veloce addolcisce ulteriormente il piatto per un utente standard.

Il Tab S7+ è il miglior tablet Android per l’editing video, principalmente per la gestione dei contenuti dei social media. Tuttavia, in termini di prestazioni e durata della batteria, supera in astuzia la maggior parte degli altri prodotti nell’elenco e solo l’iPad Pro può effettivamente resistere all’intraprendenza sul display.

Ma poi, se l’S7+ sembra un po' costoso, il Tab S7 FE può essere una buona alternativa, considerando le oltre 12 ore di batteria di riserva, uno schermo comparabile da 12,4 pollici, un’unità di archiviazione più grande da 256 GB e un affidabile processore Octa-Core di Qualcomm.

Microsoft Surface Go 2 (Image credit: Amazon)

Microsoft Surface Go 2

SPECIFICATIONS

Display: FHD da 10,5 pollici (1920 x 1280) Processore: Intel Core M3-8100Y RAM: 8 GB Memoria: SSD da 128 GB Durata della batteria: fino a 10 ore Peso: 1,2 libbre Sistema operativo: modalità Windows 10 S

Non molti dispositivi basati su Windows sono abbastanza portatili. Surface Go 2 cambia le cose con il suo fattore di forma ultraleggero e un processore a basso consumo energetico che è a dir poco faticoso. Inoltre, il Surface Go 2 supera il vecchio Go, grazie a uno schermo più luminoso e un PPI più elevato.

Il display Full HD da 10,5 pollici è un motivo piuttosto convincente per usarlo per l’editing video in movimento. Il rapporto di aspetto 3:2 è ottimo anche per ottenere la migliore grafica durante l’editing. Per non parlare di altre caratteristiche specifiche del display che includono una risoluzione complessiva di 1920 x 1280 e un pannello in vetro gorilla per immunizzare lo schermo da cadute e altre minacce.

Il chipset Intel Core M3 è uno dei migliori SoC in città, guidato da 8 GB di RAM e dalla grafica integrata Intel UHD. La configurazione di elaborazione esistente è più che in grado di gestire importanti attività di editing video come la regolazione della velocità, il controllo del volume e persino l’implementazione di una manciata di risorse 4K.

Per quanto riguarda lo spazio di archiviazione, l’SSD da 128 GB è un’aggiunta piuttosto utile. E il modulo di archiviazione assicura che le app e Windows 10 S si avviino praticamente in pochissimo tempo. Per quanto riguarda la compatibilità delle app, hai Filmora e Premiere Pro come le migliori risorse video che rispondono in bella vista.

Per quanto riguarda l’estetica, questo tablet misura ben 9,65 x 6,90 x 0,33 pollici. Tuttavia, pesa 1,2 libbre gestibili ed è dotato di un’ampia suite di connettività. E la suite include porte Type-C e Type-A, Wi-Fi 6 standard, BT 5.0 e una porta di connessione superficiale per l’associazione di una tastiera retroilluminata, se necessario.

Microsoft promette 10 ore di autonomia della batteria e ti offre anche un’eccellente compatibilità con lo stilo, uno sparatutto anteriore da 5 MP e un’unità fotocamera posteriore da 8 MP.

Se sei interessato a un portatile 2-in-1 con funzionalità Windows, è meglio fare affidamento su Surface Go 2, grazie al suo chipset affidabile e ai prezzi convenienti. Ed è il valore stesso che lo distingue dagli altri tablet nell’elenco.

CHUWI Hi10 X (Image credit: Amazon)

CHUWI Hi10 X

SPECIFICATIONS

Display: FHD da 10,1 pollici (1920 x 1200) Processore: Intel Celeron N4120 RAM: 6 GB Memoria: 128 GB (espandibile di 256 GB) Durata della batteria: fino a 6 ore Peso: 1,15 libbre Sistema operativo: Windows 10

Sebbene i tablet Microsoft Surface siano estremamente pieni di risorse per un editor video, non sempre offrono un’esperienza di editing simile a un PC. Devi investire separatamente negli accessori. Il CHUWI Hi10 X cambia tutto presentandosi come un potente tablet che funge anche da 2 in 1, grazie agli accessori in dotazione.

L’Hi10 X esegue Womdershare Filmora come un professionista, consentendoti di sfruttare al massimo lo schermo da 10,1 pollici. Venendo alla risoluzione, mostra 1920 x 1200 pixel, mentre le proporzioni sono impostate su 16:10, dando vita ai video dopo essere stati modificati.

Tuttavia, è l’impostazione di elaborazione che fa una bella impressione, grazie al chipset Intel N4120. Il processore supporta l’editing basato su testo, l’editing 4K, il missaggio audio, il rilevamento della scena, la stabilizzazione video e altro su Filmora, con un adeguato supporto dalla GPU Intel UHD. Ad assistere la CPU ci sono 6 GB di RAM e un’unità di archiviazione da 128 GB che avvia il sistema operativo Windows 10 e altre app praticamente in pochissimo tempo.

CHUWI riesce a mettere insieme una struttura rivestita di metallo che pesa 1,2 libbre e misura 10 x 6,72 x 0,26 pollici. La connettività non passa in secondo piano poiché l’Hi10 X fa spazio a una porta HDMI, jack da 3,5 mm, porta di tipo C e uno slot di tipo A.

Ottieni 6 ore di batteria di riserva seguite da uno stilo HiPen in dotazione, una tastiera ergonomica, un paio di sparatutto standard da 5 MP e 2 MP.

CHUWI Hi10X è un 2-in-1 altamente produttivo che esegue Filmora con facilità, offre un’esperienza simile a un PC e ti consente di sfruttare al massimo le risorse in bundle. Ed è pieno di risorse che lo distingue dal resto della concorrenza.

Vastking KingPad M10 (Image credit: Amazon)

Vastking KingPad M10

SPECIFICATIONS

Display: 2K da 10,3 pollici (2000 x 1200) Processore: UNISOC Tiger T618 RAM: 4 GB Memoria: 128 GB (espandibile di 2 TB) Durata della batteria: fino a 12 ore Peso: 0,99 libbre Sistema operativo: Android 11

Se preferisci tablet economici che costano meno di 200 Euro rispetto alle opzioni più premium, puoi optare subito per il VastKing KingPad M10. E se lo metti contro il vecchio e più potente K10 Pro, il KingPad M10 riesce a superare, grazie al supporto 4G LTE che ti consente di rimanere connesso a Internet anche senza una connessione wireless dedicata.

Prima di tutto, è lo schermo da 10,3 pollici che fa una bella impressione, grazie al luminoso schermo 2K. Il tablet sfoggia un rapporto di aspetto pedonale di 16:9, che è comunque abbastanza buono per visualizzare i video in modalità orizzontale.

L’alimentazione del tablet è un chipset Unisoc T618 che può aiutarti a eseguire KineMaster, Quik e altre app di editing video in modo relativamente fluido. Inoltre, ci sono 4 GB di RAM e un’unità di archiviazione da 128 GB per aiutarti con il multitasking e l’archiviazione.

Il KingPad M10 da 0,99 libbre è realizzato in plastica ma riesce a mettere insieme alcune sfumature metalliche. Per quanto riguarda le dimensioni, il tablet misura 9,7 x 6,1 x 0,3 pollici. La prossima in linea è la suite di connettività che prevede uno slot per schede SIM dedicato, supporto Wi-Fi AC e una porta di tipo C.

Nonostante sia un tablet economico, l’M10 offre 12 ore di autonomia della batteria. E per di più, ottieni una fotocamera posteriore da 13 MP e una fotocamera selfie da 8 MP relativamente chiara.

King̦Pad M10 è un tablet conveniente per l’editing video che può semplificare la vita agli hobbisti e agli editor video occasionali. E la sua capacità di offrire oltre 10 ore di backup lo rende una risorsa che vale la pena avere.

Conclusione:

Ogni tablet menzionato nell’elenco è abbastanza buono per una razza specifica di app di modifica. Tuttavia, per un principiante e anche un editor video specifico per PC esperto, trovare il tablet giusto per l’editing video può essere difficile. Pertanto, ho preparato un elenco curato per aiutarti a scegliere meglio.

  • Se desideri modificare i video a livello professionale tramite app come Premiere Pro, Filmora e altro, vale la pena dare un’occhiata a Surface Pro 7 di Microsoft.
  • Nel caso in cui desideri qualcosa che ti aiuti a modificare i video 4K per YouTube, l’Apple iPad Pro è la soluzione migliore in bella vista. Inoltre, se desideri un dispositivo per l’editing video standard sui social media e altro, il Lenovo Tab P11 Plus fa una bella impressione.

Frequently Asked Questions

Puoi fare editing video su un tablet?

Sì, puoi sicuramente modificare i video su un tablet, a condizione che il dispositivo abbia una discreta quantità di RAM, un enorme spazio di archiviazione, diciamo 128 GB e una GPU reattiva. E mentre uno stilo potrebbe aiutare, non è sempre obbligatorio.

Quale tablet è il migliore per l'editing di video per YouTube?

Se desideri utilizzare un tablet per la modifica di video per YouTube, ti consiglio di acquistare un iPad Pro. Un iPad ti consente di utilizzare l’app LumaFusion alla perfezione, consentendoti di utilizzare un editor multitraccia e il supporto per l’editing 4K. Inoltre, puoi quindi esportare e caricare direttamente sulla piattaforma richiesta.

Quali sono le migliori app di editing video per tablet?

Devi essere specifico della piattaforma se vuoi concentrarti sulle migliori app per l’editing video. Per gli utenti Windows, Filmora e VideoPad sono le scelte migliori. Tuttavia, se ti piacciono i tablet Android, ti consiglio di dare un’occhiata a KineMaster e FilmoraGo. Gli evangelisti iOS possono optare per iMovie e LumaFusion. Infine, Adobe Premiere Pro, Rush e Quik offrono il miglior supporto multipiattaforma.

Leonardo
Ho 20 anni, sono un consulente SEO e prima ancora un appassionato di tecnologia ,sono uno scrittore di contenuti profondamente interessato all'industria dei giochi
BACK TO TOP